Bertacchi Stefano

profile image
Bertacchi Stefano
Docente

Docente Master A.D.A.

Ricercatore post-doc presso l’Università degli Studi di Milano Bicocca; biotecnologo industriale e dottore di ricerca in Tecnologie Convergenti per i Sistemi Biomolecoari (TeCSBi), Stefano Bertacchi si occupa dello sviluppo di bioprocessi e bioraffinerie basate su biomasse residuali e sottoprodotti industriali. Si focalizza sull’uso di microrganismi geneticamente ingegnerizzati con approcci di biologia sintetica, in particolari lieviti, con lo scopo di ottenere la sintesi di coloranti, bioplastiche, biocarburanti, farmaci ricombinanti e additivi alimentari.
Dal 2022 EU Bioeconomy Youth Ambassador per la Commissione Europea. Autore di paper scientifici e brevetti internazionali, è cultore della materia per il corso di Processi Industriali e Bioraffinerie dell’Università Milano Bicocca, per il corso Biotechnology for food science dell’Università di Padova e per il corso Biotechnology for Bioeconomy dell’Università di Milano.
Divulgatore scientifico, attivo sui social media con decine di migliaia di follower, partecipa e organizza conferenze ed eventi live. Scrittore, autore di Piccoli geni e Geneticamente modificati (Hoepli 2021, 2017) e 50 grandi idee biotecnologie (Dedalo 2021). Vincitore del Premio De Paoli-Marchetti 2020 dell’Unione Giornalisti Scientifici Italiani (UGIS) e del Premio nazionale di Divulgazione Scientifica Under 35 nel 2017.